Microterme - La Festuca rubra

La Festuca rubra è una microterma che presenta molte buone qualità: si adatta molto bene alle zone ombreggiate pur amando il sole; tollera tagli anche molto bassi; ha una tessitura fogliare fine e una colorazione brillante; sopporta bene il freddo e ha ottima resistenza alla siccità; richiede un basso apporto idrico e una bassa manutenzione. Tutte caratteristiche adatte per creare un prato di qualità e di gran pregio ex-novo o per la rigenerazione di aree verdi ornamentali in ambienti con inverni rigidi e all’ombra.

Questo tipo di Festuca gradisce, infatti, temperature fresche, comprese tra i 15 e i 25 gradi e si adatta quindi ad aree geografiche come il Nord Italia, a zone esposte a Nord e a zone collinari. La sua germinazione è piuttosto lenta e in media si aggira intorno alle 2 settimane, per poi andare a colonizzare il terreno in modo denso e uniforme, grazie ai rizomi che riesce a sviluppare. A piena maturità il prato non è molto resistente al calpestio e quindi non si adatta ad usi sportivi o comunque intensi, ma a scopi decorativi.

Microterme - La festuca rubra